Album

Yung Lean

Starz

15 Maggio 2020 trap hiphop

In arrivo dopo il mixtape Poison Ivy (2018) e l’ultimo lavoro firmato con lo pseudonimo Jonathan Leandoer127 (Nectar, 2019), Starz è il settimo album del trapper svedese Jonatan Leandoer Håstad (aka Yung Lean) disponibile dal 15 maggio 2020 via YEAR0001/Awal. Prodotto con il contributo di Whitearmor, il disco è composto da sedici nuove tracce ed è stato anticipato da tre singoli: il lead single Boylife in EU, Violence e Pikachu.

A proposito di Boylife in EU, la nota stampa ha dichiarato che «rispecchia gli ultimi sei anni della vita di Lean. Un brano languido e opaco che racconta i trionfi e le tragedie della vita di una rockstar, ma anche la ricerca da parte di un giovane uomo della redenzione e di un posto nel mondo. La produzione potente e solida e la voce labile fanno riferimento al processo di guarigione e alla riconnessione a una realtà illuminata». Per quanto riguarda invece Pikachu, la press parla di un brano che si allontana dalle atmosfere oscure dei precedenti singoli. Questo perchè «vede un Yung Lean allegro e spensierato e una produzione iper melodica. Con i suoi 2 minuti circa Pikachu è il suo brano più esplicito ed elementare, più malizioso ed elettrizzante, un nuovo pezzo del puzzle Starz».

In accompagnamento all’annuncio dell’uscita di Starz, l’artista ha annunciato che verrà pubblicata una raccolta fotografica di 32 pagine intitolata Journal Starz. Le foto sono state scattate dal fotografo Victor Naumovski e immortalano Young Lean immerso nel contesto della sua Stoccolma, fonte principale per la realizzazione della storia dell’album.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 My Agenda
  • 2 Yayo
  • 3 Boylife in EU
  • 4 Violence
  • 5 Outta My Head
  • 6 Dance in the Dark
  • 7 Acid at 7/11
  • 8 Starz ft. Ariel Pink
  • 9 Hellraiser
  • 10 Butterfly Paralyzed
  • 11 Dogboy
  • 12 Iceheart
  • 13 Pikachu
  • 14 Low
  • 15 Sunset Sunrise
  • 16 Put Me In A Spell

I più ascoltati