Éliane Radigue (FR)

Biografia

Nata a Parigi nel 1932, Eliane Radigue è una delle prime compositrici di elettroacustica. Si forma prima studiando pianoforte e poi frequentando gli esperimenti dei primi concretisti francesi (presso lo “Studio d’essai” dell’RTF di Pierre Schaeffer, dove nacque la “musique concrète”). Diventa assistente di Pierre Henry prima di trasferirsi negli Stati Uniti, alla fine dei Sessanta.

Una delle chiavi della sua musica è proprio un ponte possibile tra la razionalità europea e la meditazione americana dei primi decenni del secondo dopo-guerra. Radigue compone con suoni raccolti ma soprattutto con sintetizzatori analogici (in particolare, fino a pochi anni fa, l’ARP 2500) e traccia droni di espressività raramente raggiungibile. 

Negli ultimi anni è stato fatto un lavoro approfondito (in particolare da Alga Marghen) sulle composizioni pionieristiche di Radigue, pubblicando specialmente i capolavori derivanti dalle prime sperimentazioni con i feedback.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite