Giovanni Lami (IT)

Biografia

Giovanni Lami (Ravenna, 1978) è un sound-artist e musicista che si occupa di ricerca elettroacustica e sound-ecology dal 2009, alle spalle un background da fotografo professionista con residenze in​ternazionali e commissioni Unesco in Etiopia​, più una laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari. L’approccio verso la materia sonora è lo stesso messo in pratica nel passato in fotografia, utilizzando principalmente registrazioni ambientali (intese nel senso più ampio del termine) e segnali processati in tempo reale uniti all’esplorazione dei limiti e delle interferenze di ogni strumento utilizzato per creare o riprodurre il suono. La sua ricerca quotidiana è orientata verso ciò che potrebbe essere considerato “rifiuto sonoro”: processi di degradazione e di decadimento, zone di confine dell’ascolto in relazione all’errore intrinseco de​i mezzi utilizzati​, tutto unito allo​ studio del nastro magnetico inteso come substrato in continua evoluzione.
Collabora regolarmente con Enrico Malatesta, assieme a lui e a Glauco Salvo nel 2016 fonda MU, associazione culturale per lo sviluppo delle pratiche sonore.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite