Jaga Jazzist (NO)

Biografia

Ensemble norvegese votato al jazz sperimentale basato sulla commistione di strumenti a fiato, strumentazione rock, elettronica e un caratteristico uso di Glockenspiel e Vibrafono, i Jaga Jazzist dei fratelli Martin e Lars Horntveth (già nella pop band The National Bank) sono gli autori di una miscela sonora che trova nelle evoluzioni della scuola di Chicago e in particolare l’approccio eterodosso dei Tortoise un’ideale controparte e fonte d’ispirazione. Più in profondità, le radici del sound della band arriveranno a toccare tanto John Coltrane e Fela Kuti quanto John Zorn e Canterbury, Talk Talk e Aphex Twin e St. Germain, ampliando così un discorso musicale che li porterà ad abbracciare il prog di matrice 70s mettendolo al servizio di una multi sfaccettata, ma accessibile, combinazione di atmosfera e virtuosismo, crescendo e melodramma. In Scandinavia, inoltre, la band è considerata tra i capostipiti del movimento nu-jazz assieme a Bugge Wesseltoft e Nils Petter Molvær e tra gli antesignani di un altro filone, sempre di matrice elettronica, il future jazz.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite