Jochen Arbeit

Jochen Arbeit, nato Joachim Stezelczyk, è un chitarrista tedesco in forza dal 1997 agli Einsturzende Neubauten, dopo essere stato parte integrante dei Die Haut e del collettivo Geniale Dilettanten. Dal 2008 collabora con Gerd Bessler e Hopek Quirin nel trio ABQ (Arbeit Bessler Quirin), che hanno realizzato il primo live album nel 2010 per Surrism-Phonoethics, e, dal 2006, è parte del progetto artistico Stupid Green con la performer/danzatrice Vania Rovisco e l’artista visuale Asa Frankenberg. Suona inoltre con la “Berlin style country band” The Jever Mountain Boys, in cui milita anche l’altro ex EN Alexander Hacke e i Latin Lovers con Yoyo Röhm. Dopo varie collaborazioni discografiche con Schneider TM, Scanner, Paul Beauchamp, Julia Kent, Gunter Schickert e Fabrizio Modonese Palumbo, esce nel 2018 per Boring Machines/Escape From Today l’album a quattro mani CLN condiviso con Paolo Spaccamonti.

Amazon
Discografia
News
Articoli