Sun Kil Moon (US)

Biografia

«Mark Kozelek è un personaggio ambiguo e provocatore, che ha attraversato una buona fetta di musica folk e songwriting dagli anni ’90 a oggi, mantenendo intatta la sua verve polemica e infuocata, e facendo del low profile l’arma eccezionale del suo apparire», scriviamo in sede monografica. Attivo dal 2002, quando la formazione contava anche su Anthony Koutsos, Tim Mooney (degli American Music Club) e Geoff Stanfield (dei Black Lab), Sun Kil Moon è diventato negli anni successivi l’alias più famoso dell’eclettico cantautore – già nei Red House Painters – mentre Benji, pubblicato da Caldo Verde nel 2014, l’album più acclamato da critica e pubblico.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite