TNGHT (UK)

Biografia

TNGHT è un duo (rave) trap nato dalla collaborazione tra Lunice e Hudson Mohawke. Di Montreal il primo e di Glasgow il secondo, i due producer si sono conosciuti nel 2008 alla serata party Turbo Crunk organizzata da Lunice (vero nome Lunice Fermin Pierre II). L’omonimo eppì collaborativo pubblicato su WARP / LuckyMe nel 2012 è frutto di alcuni giorni di session avvenute l’anno precedente. Ross Birchard le descrive a Pitchfork come un paio di notti in un piccolo studio londinese dalle parti di Oxford Street con qualche bottiglia di cheap whiskey sul tavolo. Lunice, con all’attivo due eppì in area Flying Lotus per LuckyMe, ammette d’essere rimasto colpito dal remix di Hudson Mohawke di Party Animal di Gucci Mane (2011) e che l’aggressiva sfida dell’Hip Hop strumentale di TNGHT, già intrapresa da Birchard nell’EP Satin Panters (2011), si può riassumere nella retorica di “possiamo fare una canzone con solo uno snare?”.

All’epoca della pubblicazione del EP ancora nessuno parlava di trap music, mentre qualche mese più tardi, cavalcando sull’ala più anthemica e ravey della scena (Goooo), il progetto viene comunemente etichettato sotto queste termine. Importante presenza anche della componente Juke di Chicago (Higher Ground) che, sposata alla scuola wonky di Los Angeles (e oltre) e allo stile aquacrunk di Glasgow, hanno decretato il successo del disco. Nel dicembre del 2013, il duo pubblica un nuovo breve video, Waning Moon, annunciando, tramite l’etichetta LuckyMe, una sospensione delle attività a tempo indeterminato. L’annuncio chiude in bellezza un breve ciclo di produzioni (un solo omonimo EP all’attivo), remix (Cold di Kanye West) e live performance presso i principali festival internazionali. L’ultima pubblicazione in veste di producer vede il duo dietro al singolo di Kanye West tratto da Yeezus Blood on the Leaves (che contiene anche un sample della loro R U Ready). Nel 2017, il produttore di Montréal, durante un’intervista con Red Bull Music Academy, a Berlino, svela i nuovi piani del duo che è tornato a produrre nuovo materiale.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite