Weird Bloom

Biografia

Dietro la sigla Weird Bloom si cela Luca Di Cataldo, già cantante e chitarrista degli Holidays, che ha chiamato a raccolta l’altro ex Holidays, Giampaolo Scapigliati (prima bassista per la formazione romana e ora in solo col progetto Lamusa) dapprima, e l’accoppiata Matteo Caminoli e Alessandro Totò per il supporto in sede live. Al centro dell’immaginario e della musica dei Weird Bloom vi “sono le visioni descritte nei testi attraverso strani giochi di parole e accostamenti a volte grotteschi a volte surreali, […] mentre gli arrangiamenti fanno spesso riferimento alla psichedelia di fine anni ’60 e alla scena di Canterbury“, si legge nella presentazione dell’album, anche se un modello di vicinanza ideologica, prima ancora che strettamente musicale, è la chiave lo-fi che caratterizza il neo-garage-psych americano da Sic Alps/Peacers, fino a Thee Oh Sees et similia. L’uscita dell’album d’esordio Hy Brazil, in cui è contenuto anche il primo estratto Despite The Gloom (il cui video è disponibile in esclusiva sul canale youtube di Sentireascolatre) è prevista per la fine del 2015 per WWNBB.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite