Dal 6 Giugno 2014 al 8 Giugno 2014

Node Festival 2014

Si svolge dal 6 all’8 giugno 2014, alla Galleria Civica di Modena e al Vibra Club, la settimana edizione di Node Festival.

Quest’anno la manifestazione “muta nuovamente forma e ritorna negli spazi della alleria Civica di Modena a Palazzo Santa Margherita rinnovando così il rapporto simbiotico tra pubblico e performer“, afferma il comunicato stampa.

Protagonisti, alcuni artisti internazionali legati al suono elettronico, alle discipline multimediali e alle arti performative: si inizia con il live set elettroacustico del giapponese Shingo Inao, seguito dai bristoliani Emptyset e dal francese di stanza a Berlino Kangding Ray. Si continua con la performance audiovisiva “rovesciata” del duo italo-belga Lumisokea, ed infine i set di Roly Porter e del canadese Egyptrixx.

In contemporanea, le sale del secondo piano di palazzo Santa Margherita ospiteranno TRANSIENTE, mostra organizzata in collaborazione con la Galerie Mario Mazzoli di Berlino che inaugurerà giovedì 5 giugno e che sarà visitabile durante tutta la durata del festival. L’allestimento presenta cinque installazioni di Edgardo Rudnitzky, Shingo Inao, Pe Lang, Donato Piccolo e Michele Spanghero in cui “il suono rappresenta il cruciale elemento strutturale che viene indagato attraverso la sperimentazione di diversi materiali come dispositivi magnetici, elettrici e meccanici“.

Dopo i concerti in Galleria Civica, NODE si sposta al Vibra club per sondare le frontiere della club music con la footwork di Dj Spinn e la jungle di Om Unit che animeranno gli aftershow del festival.

Hanno anticipato l’evento, quattro appuntamenti tra aprile e maggio, con Actress, Akkord, Atom™, Forest Swords, Mass Prod e patten.

L’ingresso al festival è gratuito e a capienza limitata, ad eccezione degli eventi di anteprima e degli aftershow al Vibra Club (ingresso riservato ai soci Arci). All’interno del chiostro di Palazzo Santa Margherita sarà possibile seguire la diretta audio-video delle performance.

Contest
Artisti Confermati
Concerti

I più attesi