Dal 2 Giugno 2021 al 6 Giugno 2021

Primavera Sound 2021: confermati Iggy Pop, Gorillaz e Strokes. Line-up di oltre cento artisti

A causa della pandemia, quasi tutti i grandi festival hanno annullato l’appuntamento previsto per quest’anno cominciando a lavorare alacremente in vista di quello del 2021. Lo scorso aprile, lo storico Primavera Sound di Barcellona aveva dato forfait dando appuntamento al 2021, oggi, 27 maggio, ha comunicato la lista provvisoria degli artisti che faranno parte della line up della prossima edizione, che si svolgerà dal 2 al 6 giugno.

Riconfermato l’iguana Iggy Pop ma anche gli autori di The New Abnormal, Strokes, a cui s’aggiungono i Gorillaz di Damon Albarn, oltre al gigante Hip Hop Tyler, The Creator e la già lanciatissima Little Simz. Ritroviamo inoltre i Fontaines D.C., i Pavement di Stephen Malkmus, la storica riot-girrrl band delle Bikini Kill, oltre a Tame Impala, IDLES, The National, Yo La Tengo e Dinosaur Jr. Da segnalare anche i Jesus and Mary Chain, che suoneranno per intero Darklands, i veterani del grindcore made in UK Napalm Death, King KruleCaribou, e gli istrionici King Gizzard & The Lizard Wizard. La lunga lista prosegue tra presente e futuro con la giovane cantautrice giamaicana Koffee, il pop di spessore di Amaia, le sperimentazioni rap di Earl Sweatshirt, il pop polimorfo di Rina Sawayama, Carolina Durante, Jamila Woods, le avventure oniriche di Helado Negro, il garage dei Black Lips, il post-core di Les Savy Fav e Jawbox, e il progetto solista di Jehnny Beth delle Savages. Non mancano i maestri Einstürzende Neubauten e neppure un pioniere come Jordi Valls, con il suo progetto Vagina Dentata Organ, fino alle teorie elettroacustiche degli AEAEAE, che vedono assieme nientemeno che Nicolas Jaar e Patrick Higgins, gli sciamani dell’IDM Autechre, passando per l’happy hardcore di Gabber Modus Operandi e il proto-trap dell’ensambe domenicano Los Hijos de Yayo, che saranno ospiti di Yung Beef. Si continuano i festeggiamenti per il ventennale ballando con il reggeaton di Sangre Nueva che vede assieme DJ Florentino, Kelman Duran e DJ Python, con le consolle esplosive di Special Request, Fatima Yamaha e Leon Vynehall, e si continua a ballare con il djset di Disclosure, la techno di Nina Kraviz, la vivace Amelie Lens e il DJ sudafricano Black Coffee. Di seguito la locandina.

Il 3 giugno la line-up si arricchisce della presenza di nuovi nomi tra cui Massive Attack, Georgia, Porridge Radio, Mavis StaplesJeff Mills. Ancora nuove aggiunte nel comunicato del 9 giugno: tra i 54 artisti annunciati oggi, la maggior parte dei quali già presenti nella line-up di quest’anno, ci sono l’acclamato trio americano Khruangbin in quella che sarà la loro prima performance al festival di Barcellona, il rapper punk slowthai, gli idoli argentini Él Mató a un Policía Motorizado, il disgregatore sperimentale Evian Christ, il traboccante talento vocale della cantante catalana Marina Herlop, il potente quintetto post-punk irlandese The Murder Capital e il veterano produttore di minimal techno Terrence Dixon. Nomi che faranno parte di questa celebrazione collettiva insieme a quelli che oggi rinnovano la loro presenza al festival, come la instancabile pioniera Kim Gordon, la leggenda brasiliana Arthur Verocai, il funk di Les Amazones d’Afrique dal Mali, il ritorno di Kurt Vile per una performance solista, gli australiani Rolling Blackouts Coastal Fever che presentano il loro freschissimo nuovo album, gli inni pop transoceanici di Las Ligas Menores e naturalmente le proposte locali e allo stesso tempo globali di Die KatapultHickeysBiscuit e Za! & La TransMegaCobla.

Di seguito la locandina aggiornata:

New names! Tickets on sale today at 11AM CEST https://bit.ly/PS_2021 #CantDoWithoutYou

Posted by Primavera Sound on Wednesday, June 3, 2020

Contest
Artisti Confermati
Concerti

I più attesi