Time In Jazz Festival 2019

Dal 7 Agosto al 16 Agosto 2019

Precedente
Porretta Soul Festival 2019 Porretta Soul Festival 2019
Successivo
Primo Maggio Roma 2019 Primo Maggio Roma 2019

Info

Dal 7 al 16 agosto 2019, a Berchidda (Sassari) e in altre località del nord della Sardegna, si svolgerà la trentaduesima edizione di Time In Jazz, festival promosso e diretto dal trombettista Paolo Fresu. Sarà un’edizione che si annuncia particolarmente ricca e assortita, con una quarantina di eventi musicali previsti che si susseguiranno dal mattino alla notte in spazi e scenari differenti: la grande arena allestita nella piazza centrale di Berchidda, teatro dei concerti serali (dall’11 a Ferragosto), ma anche i boschi e le chiesette campestri nei dintorni del paese, e i siti più rappresentativi degli altri centri in cui il festival fa tappa con i suoi concerti: Arzachena, Cheremule, Erula, Mores, Olbia, Ploaghe, Telti, Tula, Tempio Pausania e altri ancora. E, accanto alla musica, un ampio ventaglio di iniziative: presentazioni di libri e novità editoriali, azioni di promozione e sensibilizzazione ambientale, laboratori e spettacoli per bambini, progetti di inclusione per migranti, oltre alla consueta rassegna di film documentari curata dal regista Gianfranco Cabiddu.

La musica, naturalmente, farà la parte del leone nelle dieci giornate del festival, con un programma poliedrico che spazierà tra stili e modi diversi di intendere il jazz, e non solo. Nel cast, artisti internazionali del calibro di Omar Sosa e Yilian CañizaresNils Petter MolværJaques Morelenbaum, e una corposa presenza della scena jazzistica nazionale, tra nomi affermati e talenti emergenti: Gegè MunariDanilo ReaClaudio FasoliRamberto CiammarughiMonica Demuru e Natalio MangalaviteFranca Masu e Sade Mangiaracina, Dino RubinoFrancesco PonticelliSimone GrazianoGiovanni FalzoneSebastiano DessanayDaniele di Bonaventura e, naturalmente, Paolo Fresu, impegnato in diversi progetti e, come sempre, in apparizioni estemporanee.

Jazz (e dintorni), ma non solo: ecco allora in cartellone la regina della canzone italiana, Ornella Vanoni, il liscio “trasversale” e contaminato dell’Orchestra Mirko Casadei, il duo Fantafolk di Vanni Masala e Andrea Pisu, i dj set di DJ Rocca. E ancora, la Funky Jazz Orkestra, street band di casa proprio a Berchidda diretta dal trombettista Antonio Meloni, cui è affidato il compito di aprire il festival con la sua trascinante miscela di brani tra funk, jazz, pop, rock e arrangiamenti originali, nell’immancabile “concertazione navale” a bordo di un traghetto della Corsica Ferries–Sardinia Ferries in viaggio dal “continente” alla Sardegna: un evento reso possibile per il quattordicesimo anno consecutivo grazie alla collaborazione della Compagnia delle navi gialle. Partenza dal porto di Livorno alla volta di Golfo Aranci mercoledì 7 agosto alle 8:00.

Per tutte le informazioni aggiuntive, c’è il sito internet ufficiale della manifestazione.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite