Film

Jason Woliner, Sacha Baron Cohen

Borat – Seguito di film cinema. Consegna di portentosa bustarella a regime americano per beneficio di fu gloriosa nazione di Kazakistan

23 Ottobre 2020 Stati Uniti comico documentario

Disponibile dal 23 ottobre 2020 su Amazon Prime, Borat – Seguito di film cinema. Consegna di portentosa bustarella a regime americano per beneficio di fu gloriosa nazione di Kazakistan è il sequel del mockumentary cult del 2006 Borat – Studio culturale sull’America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan

L’immaginario giornalista kazako Borat (Sacha Baron Cohen) deve tornare negli Stati Uniti per una missione segreta. Ormai famoso per il film girato quattordici anni prima, Borat è costretto a travestirsi per passare inosservato (un cowboy repubblicano, Donald Trump); con lui la bizzarra figlia Turar (Maria Bakalova), che ha intenzione di “donare” al vice-presidente Mike Pence.

Da come si capisce anche dal trailer ufficiale, il bersaglio di questo sequel è il Partito Repubblicano e, tra l’altro, a poche settimane delle elezioni presidenziali. Inizialmente il sottotitolo del film doveva essere Gift of Pornographic Monkey to Vice Premiere Mikhael Pence to Make Benefit Recently Diminished Nation of Kazakhstan (“Il regalo della scimmia pornografica fatto al vice premier Pence per far profitto ha recentemente sminuito la nazione del Kazakistan”). È probabile che ci sarà un velato riferimento alle “terapie riparative” supportate in passato da Pence e al fatto che lo scorso luglio Cohen ha tentato di prendersi gioco dell’ex sindaco di New York, Rudy Giuliani, con una delle sue fantomatiche interviste, presentandosi in quell’occasione con una mise transgender rosa.

Nei giorni precedenti l’uscita del film, Sacha Baron Cohen ha presentato il film in un’intervista per il New York Times, sorprendentemente senza vestire i panni del personaggio, e al Jimmy Kimmel Show. Del sequel di Boratfilm che ha incassato negli Stati Uniti 26,4 milioni di dollari nella prima settimana di programmazione, si parlava da parecchio tempo. Nel frattempo l’attore ha interpretato il giornalista austriaco omosessuale Brüno, uno scampanato dittatore (Il dittatore per la regia di Larry Charles) e l’hooligan Norman “Nobby” Butcher (Grimsby – Attenti a quell’altro per la regia di Louis Leterrier).

Filmografia
Trailer
Voti
Vota
Amazon

I più visti