Film

David Fincher

The Social Network

12 Novembre 2010 Stati Uniti drammatico

The Social Network è l’ottavo lungometraggio di David Fincher, uscito nelle sale italiane il 12 novembre 2010. Durante quella stagione dei premi ha vinto tre Oscar: miglior sceneggiatura non originale (Aaron Sorkin), miglior colonna sonora (Trent Reznor & Atticus Ross) e miglior montaggio (Kirk Baxter, Angus Wall). Il film è incentrato sui primi anni di Facebook, dalla sua fondazione nel 2004 fino alla causa da 600 milioni di dollari indetta contro il fondatore Mark Zuckerberg.

La prima sequenza di The Social Network vede Mark (Jesse Eisenberg) e Erica (Rooney Mara) che stanno conversando attivamente all’interno di un pub, davanti ad una birra che poi non verrà bevuta. Il dialogo, trascinato dalla fredda arguzia del ragazzo, è talmente serrato e tagliente che nessuno dei due riesce a distogliere lo sguardo l’uno dall’altro per più di una manciata di secondi, esattamente come lo spettatore che viene travolto dal fiume incessante di parole, sarcasmo e ambizione. «Tu mi sfinisci, uscire con te è come fare un’ora di step» dice Erica poco prima dell’ultima stoccata cinica e (forse) involontaria di Mark, per niente soddisfatto dal livello d’istruzione della ragazza (lei è iscritta alla Boston, lui ad Harvard). Lo scontro poi si avvia verso l’inevitabile finale, con Erica che rompe definitivamente la relazione con Mark. Se in volto non mostra particolare turbamento, è il resto del corpo a tradire la sofferenza del futuro fondatore di Facebook: dopo aver lasciato il locale, inizia una corsa contro il tempo per tornare nel dormitorio universitario, passando tra i vari parchi e edifici neoclassici del campus… (continua nella recensione).

Filmografia
Trailer
Voti
Vota
Amazon

I più visti