ott
02
2014

Elisa Russo

Uomini. I Ritmo Tribale, Edda e la scena musicale milanese

Odoya p. 464
biografia

Trama

Il primo libro biografia dei Ritmo Tribale che ripercorre la loro storia, ma anche quella della scena milanese in cui sono nati e cresciuti, fino ad arrivare ai giorni nostri con la carriera solista di Edda e i NoGuru. Il testo è frutto di cinquanta ore di interviste ai protagonisti (Ritmo Tribale ma anche Afterhours, Casino Royale, Karma, Shockin’ Tv, Peter Sellers and The Hollywood Party) riportate in forma diretta. Nelle 464 pagine viene ripercorsa la storia dei Ritmo Tribale, dall’incontro sui banchi del liceo negli anni Ottanta fino al successo arrivato a metà Novanta e allo scioglimento. In mezzo, Manuel Agnelli e gli altri Afterhours raccontano di come passarono dai primi dischi in inglese a quelli in italiano grazie all’esempio di Edda e dei suoi RitmoTribale e di come nacque un album come "Hai Paura Del Buio?"; vengono analizzati i cambiamenti della discografia (dalle indipendenti come Vox Pop all’illusione delle major); si narrano le vicende del Jungle Sound (glorioso studio di registrazione fondato da Fabrizio Rioda dei Ritmo Tribale, dove passavano Oasis, Metallica, Iggy Pop e dove si creò la fertile scena milanese degli anni Novanta con Casino Royale, La Crus, Afterhours, Karma…) e molto altro. Fino ad arrivare ai giorni nostri con il ritorno di Edda e la sua carriera solista e dei NoGuru (gli ex "Tribali" con Xabier Iriondo e Bruno Romani, ex Detonazione). Sono presenti inoltre i testi delle canzoni, stralci di articoli e recensioni e più di 100 fotografie, di cui molte inedite. Tre prefazioni in apertura a cura di Federico Guglielmi, Christian Zingales e Vittorio Bongiorno.

di Marco Braggion

Altre notizie suggerite