Carl Barât (Libertines). Una foto dal set di “Creation Stories”, film sull’etichetta discografica di Alan McGee

A quanto pare sarà della partita anche Carl Barât dei Libertines, o almeno questo è quello che sembra di capire dalla foto che lo stesso Barât ha postato via Instagram, in cui si vedono lui e Ewen Bremner in abiti di scena

Vi avevamo già parlato di Creation Stories, il film su Alan McGee e sugli anni d’oro della sua etichetta discografica Creation. Il progetto in questione vede il coinvolgimento di Danny Boyle come produttore esecutivo ed è stato scritto da Irvine Welsh e Dean Cavanagh, oltre che dal regista Nick Moran, sulla base dell’autobiografia di McGee intitolata The Creation Records Story: Riots, Raves and Running a Label. Nel cast, oltre a Ewen Bremner – che in molti ricorderanno per l’interpretazione di Spud in Trainspotting – ci saranno anche Steven Berkoff, Paul Kaye, Jason Isaacs, Thomas Turgoose, Rufus Jones, Mel Raido, Suki Waterhouse, Jason Flemyng ed Ed Byrne.

A quanto pare sarà della partita anche Carl Barât dei Libertines, o almeno questo è quello che sembra di capire dalla foto che lo stesso Barât ha postato via Instagram, in cui si vedono lui e Ewen Bremner in abiti di scena. Ve la riproponiamo di seguito, assieme a un altro scatto dal set con protagonista Bremner nei panni di Alan McGee. Creation Records nacque nel 1983 e fu la label che lanciò artisti come Oasis, Primal Scream, Ride, Teenage Fanclub, Jesus And Mary Chain, Slowdive, My Bloody Valentine e molti altri, per poi concludere la sua attività nel 1999.

Tracklist