Geoff Barrow dei Portishead contro l’Italia (di calcio e non solo)

Durante la partita di ieri, Uruguay vs Inghileterra, valida per il proseguimento delle due squadre nel cammino del mondiale 2014, Geoff Barrow dei Portishead si è rivelato un twittatore disperato. La partita, che aveva preso una brutta piega per l’Inghilterra con l’1 a 0 di Suarez, è stata accompagnata dai tweet polemici di Barrow. Ce l’aveva con tutti: da Glen Johnson all’odiatissimo Rooney.

geoff-barrow

 

Poi, al triplice fischio che ha sancito la fine del match e la (quasi) eliminazione dell’Inghilterra, l’ira di Barrow si è scatenata sull’Italia. Inizialmente solo su quella di calcio, a cui, per un gioco matematico dei gironi del mondiali, sono appese le speranze dell’Inghilterra di passare il turno.Lo ha fatto con il tweet (sgrammaticato) “Quindi… mi state dicendo che dobbiamo tifare Italia? F***lo!”

geoff-barrow

 

Infine – e qui veniamo a quello che ci interessa maggiormente – si è scatenato con fervore anche contro l’Italia, in quanto Paese ospitante di date dei Portishead. E ha scritto: “Ho suonato in Italia un mucchio di volte e sono sempre state le date peggiori, anche l’anno scorso è stato scioccante”.

geoff-barrow

 

Nella notte, poi, è continuata la cascata di tweet, dal RT di quello ormai famoso di Balotelli: “If we beat Costa Rica i want a kiss,obviously on the cheek, from the UK Queen..” alla confessione di essersi svegliato nel cuore della notte sul divano con del vino portoghese, un mezzo pollo e insulti da parte di fan italiani. Un epilogo non certo memorabile per una faccenda alquanto bislacca.

20 Giugno 2014 di Nino Ciglio
Leggi tutto
Precedente
Eels: il live integrale a Morning Becomes Eclectic Eels: il live integrale a Morning Becomes Eclectic
Successivo
20 Years of Metalheadz: il mini-documentario della label di Goldie 20 Years of Metalheadz: il mini-documentario della label di Goldie

album

recensione

Portishead @ Castello Scaligero, 26 giug...

Live Report

artista

recensione

album

Altre notizie suggerite