Morto Pierino Munari. Il percussionista noto come “L’uomo dal polso d’oro” aveva 90 anni

È morto all’età di 90 anni il percussionista italiano Pierino Munari. Noto come “L’uomo dal polso d’oro”, il musicista campano è stato una colonna portante della musica da film, suonando in oltre 500 colonne sonore sotto la direzione dei più grandi maestri italiani e internazionali tra cui i premi Oscar: Ennio Morricone, Jerry Goldsmith, Nicola Piovani, Luis Bacalov, l’ungherese Miklós Rózsa, e ancora, Armando Trovajoli, Toshiro Mayuzumi, Piccioni, Carmine Coppola, Piero Umiliani, Stelvio Cipriani, Ritz Ortolani, Carlo Rustichelli.

«La morte di Pierino Munari mi rattrista profondamente. E’ stato un grande percussionista e ha lavorato con me parecchi anni – ha dichiarato Ennio Morricone – quando le nostre strade si separarono, sentii la sua assenza, sia dal punto di vista umano che artistico, perché ha rappresentato un momento importante della mia vita professionale. Era una persona perbene, affettuosa. Mancherà, ne sono certo, a tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Credo di avergli dato tanto, ma anche lui ha dato tanto a me». A ricordarlo oggi anche un altro grande maestro delle percussioni, Tullio De Piscopo: «Pierino fa parte della mia infanzia e, in qualche modo, ha influenzato anche la mia storia. È riuscito, tramite la musica, a far conoscere ovunque il ritmo dei napoletani. Era un grande solista che ha partecipato a colonne sonore indimenticabili, lavorando con maestri come Trovajoli o Morricone, giusto per citare due nomi».

Batterista nel primo tour mondiale di Domenico Modugno, Munari ha partecipato (come elemento d’orchestra) a sei edizioni del Festival di Sanremo, ad innumerevoli del Festival di Napoli e ai principali festival jazz internazionali.

15 maggio 2017 di Carmine Vitale
TAG
Precedente
Brian Eno. La mostra “Light Music” a Trani Brian Eno. La mostra “Light Music” a Trani
Successivo
WIRE tour 2017. Due date estive per presentare “Silver/Lead” WIRE tour 2017. Due date estive per presentare “Silver/Lead”

Altre notizie suggerite