Netflix: Kevin Spacey non farà più parte della serie finale di “House of Cards”

In seguito all’ondata di accuse di molestie e comportamento predatorio che si sono accavallate in questi giorni, e che sono arrivate dalle stesse fila dello staff del popolare e pluripremiato telefilm, Netflix ha preso la decisione di escludere Kevin Spacey dalla stagione finale di House Of Cards a riprese già iniziate. Stando a quel che è noto, la produzione aveva già girato i primi due episodi della serie TV nel Maryland nel momento in cui le dichiarazioni di Anthony Rapp sono state rese pubbliche. Attualmente gli autori si sono presi una pausa di circa due settimane – riporta Hollywood Reporter – per cercare di capire come fare andare avanti lo show con – probabilmente – la sola Robin Wright protagonista. Di seguito la dichiarazione ufficiale rilasciata dal network digitale, che ha fatto altresì sapere di non voler più occuparsi di Gore, film attualmente in fase di post-produzione, prodotto e con protagonista l’attore.

«Netflix will not be involved with any further production of House of Cards that includes Kevin Spacey. We will continue to work with MRC during this hiatus time to evaluate our path forward as it relates to the show. We have also decided we will not be moving forward with the release of the film Gore, which was in post-production, starring and produced by Kevin Spacey».

Dopo la risposta via social media alle accuse di Anthony Rapp (ovvero il tenente Paul Stamets nella serie televisiva Star Trek: Discovery), criticata da alcuni esponenti della comunità LGBT che lo hanno accusato di aver strumentalizzato il suo coming out per distogliere l’attenzione dai fatti per i quali era chiamato in causa, dopo le dichiarazioni del fratello che aprivano un doloroso retoscena familiare, dopo le nuove accuse da parte di un attore messicano e dello staff di HOC, Spacey ha preferito rimanere in silenzio, mentre un portavoce ha reso noto alla stampa della sua volontà di sottoporsi alle cure mediche del caso.

5 Novembre 2017 di Edoardo Bridda
Precedente
Liam Gallagher (e figlio), Ed Sheeran, Ozzy Osbourne e altri ospiti del reality “Gogglebox” Liam Gallagher (e figlio), Ed Sheeran, Ozzy Osbourne e altri ospiti del reality “Gogglebox”
Successivo
Nuova apprizione televisiva per St. Vincent. In streaming “Los Ageless” da Graham Norton Nuova apprizione televisiva per St. Vincent. In streaming “Los Ageless” da Graham Norton

Altre notizie suggerite