Vincitori del Premio Tenco 2011

Tra il 10 e il 12 novembre 2011, presso il Teatro Ariston di Sanremo, si terranno le premiazioni del Tenco 2011. Per ora sono stati annunciati i vincitori, con qualche sorpresa e inevitabili conferme. Vi riportiamo la classifica finale e le brevi note diffuse dall'organizzazione nel comunicato ufficiale.

 

Album in assoluto (di cantautore)

1. Vinicio Capossela: Marinai profeti e balene

2. Paolo Benvegnù: Hermann

3. Marco Ongaro: Canzoni per adulti

4. Mauro Ermanno Giovanardi: Ho sognato troppo l’altra notte?

5. Le Luci della Centrale Elettrica: Per ora noi la chiameremo felicità

6. Daniele Silvestri: S.C.O.T.C.H.: 12

 

Album in dialetto (di cantautore)

1. Patrizia Laquidara: Il canto dell’anguana

2. Yo Yo Mundi: Munfrà

3. ex aequo:

Alfio Antico: Guten Morgen

Davide Van De Sfroos: Yanez

5. 24 Grana: La stessa barca

6. Mario Brai: Cuntinuité

 

Opera prima (di cantautore)

1. Cristiano Angelini: L’ombra della mosca

2. Carlot-ta: Make me a picture of the sun

3. I Cani: Il sorprendente album d’esordio dei Cani

4. Rossoantico: Rossoantico

5. ex aequo:

Iosonouncane: La macarena su Roma

Jang Senato: Lui ama me, lei ama te

 

Interprete di canzoni non proprie

1. Roberta Alloisio: Janua

2. Filippo Graziani: Filippo canta Ivan Graziani

3. Gang: La rossa primavera

4. Cristiano De André: De André canta De André

5. Musicanuda: Complici

 

Sono Vinicio Capossela, Patrizia Laquidara, Cristiano Angelini e Roberta Alloisio i vincitori delle Targhe Tenco 2011, i riconoscimenti ai migliori dischi dell’annata assegnati dal Club Tenco in base ai voti di una giuria di giornalisti che è di gran lunga la più ampia e rappresentativa in Italia in campo musicale. Le Targhe saranno consegnate durante l'edizione straordinaria della “Rassegna della canzone d'autore” che si terrà dal 10 al 12 novembre al Teatro Ariston di Sanremo.

Nella sezione “Album in assoluto” la vittoria è andata nettamente a Vinicio Capossela con “Marinai profeti e balene”. Seguono, a pochissima distanza uno dall'altro, Paolo Benvegnù con “Hermann”, Marco Ongaro con “Canzoni per adulti”, Mauro Ermanno Giovanardi con “Ho sognato troppo l’altra notte?” e Le Luci della Centrale Elettrica con “Per ora noi la chiameremo felicità”. Chiude la graduatoria Daniele Silvestri con “S.C.O.T.C.H.”.

Per l'”Album in dialetto” Patrizia Laquidara con “Il canto dell’anguana” ha la meglio di poco sugli Yo Yo Mundi con “Munfrà”. Distaccati Alfio Antico con “Guten Morgen” e Davide Van De Sfroos con “Yanez” a pari merito. Infine i 24 Grana con “La stessa barca” e Mario Brai con “Cuntinuitè”.

Cristiano Angelini con “L’ombra della mosca” si aggiudica la categoria “Opere prime” davanti a Carlot-ta con “Make me a picture of the sun”, I Cani con “Il sorprendente album d’esordio dei Cani” e Rossoantico con l'album omonimo. Seguono, a pari merito, Iosonouncane con “La macarena su Roma” e Jang Senato con “Lui ama me, lei ama te”.

Nell'unica sezione dedicata agli interpreti vince di un soffio Roberta Alloisio con “Janua” davanti a Filippo Graziani con “Filippo canta Ivan Graziani”. Al terzo posto i Gang con “La rossa primavera”, quindi Cristiano De André con “De André canta De André 2” e Musicanuda con “Complici”.

I voti dei singoli giurati sono da quest'anno consultabili sul sito ufficiale www.clubtenco.it

Nel 2010 le Targhe erano andate rispettivamente a Carmen Consoli, Peppe Voltarelli, Piero Sidoti e Avion Travel.

3 Ottobre 2011 di Fabrizio Zampighi
Leggi tutto
Precedente
The Stone Roses: le date del tour in UK e Irlanda sono false. The Stone Roses: le date del tour in UK e Irlanda sono false.
Successivo
Metallica: guarda l’intero concerto al Rock in Rio Metallica: guarda l’intero concerto al Rock in Rio

artista

album

Altre notizie suggerite