Zappa: da luglio valanga di ristampe targate Universal

Qualche giorno fa gli iscritti alla newsletter ufficiale dello Zappa Family Trust hanno ricevuto una mail contenente un messaggio firmato nientemeno che dalla amata/odiata Gail Zappa:

Dear people of earth & all the rest of you too,

I have long been so out of fashion – my python boot is too tight (I am sure you know the feeling when you have to kick some ass), my Law Suit is old and worn and shiny from so much pressing – my hair is tangled up in gray but I have to say, this is for you. Thanks. Wherever you are, whoever you've been, thank you for the energy in the direction of Frank Zappa and the love of his music. This is our common ground. Thanks. There is much more to come but we start at the VERY beginning. Wear your ears proudly. "Music is the Best!" – FZ.

xxx,

gz

In pratica, la licenza della Rykodisc (quella dei mitici green tinted jewl box) è scaduta (tutti i ciddì sono attualmente disponibili solo fino ad esaurimento, molti lo sono già da tempo), lo ZFT è rientrato in possesso dei diritti dell'intero catalogo di Frank e gli eredi Zappa hanno siglato un accordo con la Universal ("they made us the offer we couldn't refuse") per ristamparlo tutto: si parla di circa 60 dischi.

L'operazione partirà il prossimo 31 luglio (compleanno di Diva Zappa), con un primo stock di 12 ristampe, in pratica i primi 12 titoli del catalogo Barking Pumpkin:

1. Freak Out! (1966)
2. Absolutely Free (1967)
3. Lumpy Gravy (1968)
4. We're Only In It For The Money (1968)
5. Cruising With Ruben & The Jets (1968)
6. Uncle Meat (1969)
7. Hot Rats (1969)
8. Burnt Weeny Sandwich (1970)
9. Weasels Ripped My Flesh (1970)
10. Chunga's Revenge (1970)
11. Fillmore East, June 1971 (1971)
12. Just Another Band From L.A. (1972)

Altri 12 titoli verranno ristampati entro la fine del 2012. Alcuni titoli – ancora non è dato di sapere quali – sono stati ri-masterizzati per l'occasione.

Retroscena: era stato Frank, sul letto di morte, a ordinare a Gail, per evitarle preoccupazioni di sorta (gestionali ed economiche), di vendere i diritti di tutto il suo catalogo a una label fidata…

UPDATE: il comunicato ufficiale firmato Universal Music Italia rende noto che dal 30 luglio sarà disponibile l'INTERA discografia Barking Pumpkin di Zappa in formato digitale. La notizia ha un che di storico, un po' come l'arrivo dei Beatles su iTunes. Finora, infatti, gli unici dischi di FZ ufficialmente pubblicati in formato digitale erano stati l'antologia 1969 Mothermania, mai stampata su CD, e i volumi della – brutta, bruttissima – serie AAAFNRAA Birthday Bundle

Tracklist