• Mar
    02
    2018

Album

Asian Fake

Add to Flipboard Magazine.

Scansano elegantemente la definizione di gruppo indie-rap e continuano a buttar fuori singoli che sono polaroid stilose dove lui e lei mettono a fuoco la realtà che vedono in quel momento. E con un ritmo sempre un po’ diverso, come nel caso di questo nuovo singolo, Post Concerto via Asian Fake (che chiude la fila di quelli usciti in precedenza, nel giro degli ultimi mesi) conferma che il loro stile è già ben definito e riconoscibile. Sono il duo Coma_Cose con base a Porta Ticinese, cioè Milano: una manciata di canzoni incise e raccolte nell’EP Inverno Ticinese assieme a qualche traccia sparsa e qua. Post concerto è il nuovo brano, un flow che si appoggia al breakbeat degli anni 80, tra Kula Shaker e il primo Beck, con i produttori Mamakass alle spalle.

Il singolo non anticipa niente: nella logica in cui i Coma_Cose stanno gestendo la loro entrata nel mondo musicale c’è uno state of mind preciso, quello delle rime che vengono fuori in maniera estemporanea, incollate tra loro sulla base di uno stimolo qualsiasi attorno al quale si cristallizzano immagini familiari, slogan, luoghi comuni rivitalizzati o smascherati, giochi di parole, il linguaggio della strada che non è quello dei sobborghi sporchi dove nasce la black music ma è quello di casa loro, senza trucchi. Poetica urbana, nessun disagio interiore ed esteriore, andamento alla Brockhampton. Il mood è: viviamo qui, ci viene una canzone, ve la facciamo ascoltare. Così è successo con Anima Lattina (con due T), scritta in tre ore e con nelle orecchie Battisti, così con Pakistan e la combo sigarèt/acèndin che domina tutto il brano, e ora questo nuovo pezzo dedicato ai fan che fotografa il momento in cui, tornando a casa dopo un concerto, si cantano le canzoni in macchina, con quel misto di energia e nostalgia che ti lascia addosso una bella serata. Sempre stilosi, sempre sul pezzo.

3 Marzo 2018
Leggi tutto
Precedente
Francis Lawrence – Red Sparrow Francis Lawrence – Red Sparrow
Successivo
Zen Circus – Il fuoco in una stanza Zen Circus – Il fuoco in una stanza

album

artista

Altre notizie suggerite