• Apr
    01
    2009

Album

Self Released

Add to Flipboard Magazine.

Dal “giorno ferito che impazzisce di luce” a dire in una canzone d’amore “lo ha detto anche Prandelli/che i risultati si ottengono col gioco” il passo è decisamente lungo; ma è stato compiuto intorno all’inizio dei ’90, e Fiumani da tempo non è più il lirico impressionista che in due dischi e mezzo contribuì a fare la storia della new wave italiana, bensì un cantastorie che scartando dal dettaglio quotidiano alla riflessione generale, dal colloquiale al poetico, fa spesso scintille.

Un cantastorie che, una volta preso completamente in mano il gruppo e abbandonate “le mediazioni necessarie per pubblicare un disco con le grosse etichette”, va ad incidere “quando ho 10-15 canzoni pronte”. E ha inciso tanto dal ’90 ad oggi, sulle linee di un rock melodico senza grossi cambiamenti stilistici, con coerenza e gli alti e bassi endemici nella produzione di un autore, finché recentemente anche il pubblico è tornato ad accorgersi che Fiumani era sempre stato lì.

Nell’ambito della sua seconda fase, Difficile da trovare fa eccezione solo in parte: nelle articolazioni compositive di Dolce insonnia e Il sogno di te, dove si accennano anche momenti strumentali (non osiamo la parola assoli, si tratta più di abbandoni trance), e in una sezione ritmica più aggressiva del solito, a spingere la buona ispirazione di un Fiumani classico (Giovinezza, Perché piangi e Dura madre) stavolta impegnato a raccontare più che l’amore (Io sto con te – ma amo un’altra) l’erotismo – vedi, oltre a quelle appena nominate, La bella e la bestia, nella quale non manca un dettaglio impressionista come “il mio umore cambiava di colpo/e sembrava l’arancio in copertina di Low” (e che nel raccontare libido ed età andrebbe fatta ascoltare ad un certo politico italiano).

Non è solo il gruppo, stavolta lo sostiene anche una buona ispirazione, e nella vasta produzione post-1990 questo sicuramente è tra quelli che spiccano.

10 Luglio 2009
Leggi tutto
Precedente
Festival Narrazioni @ Fortezza Medicea, 4 Luglio 2009 Festival Narrazioni @ Fortezza Medicea, 4 Luglio 2009
Successivo
EARLabs 3 – Helix EARLabs 3 – Helix

album

artista

Altre notizie suggerite