• Mag
    01
    2009

Album

Sub Pop

Add to Flipboard Magazine.

Around The Well non è il nuovo album di Iron And Wine: le ventitré canzoni qua assemblate non sono altro che una raccolta di b-sides, cover e inediti che come un film ripercorrono i cinque anni di carriera discografica di Sam Bean, dal suo esordio del 2002 The Creek Drank The Cradle fino al suo ultimo lavoro del 2007 The Shepherd’s Dog.

Il paragone con un film non è certo un caso: il titolo dell’album, infatti, non è che un verso della bellissima The Trapeze Swinger, traccia scritta dal Nostro appositamente per la colonna sonora di In Good Company (regia di Paul Weitz, 2004), e qui riproposta a chiusa dell’album a evidenziare tutto il suo peso specifico nella produzione ferrovinosa. E proprio come una pellicola autobiografica, Around The Well passa in rassegna i momenti più propriamente lo-fi e scarni del passato, quelli più profondi e malinconici del periodo Our Endless Numbered Days fino a quelli più maturi e strumentalmente più stratificati dei giorni nostri. Il tutto impreziosito da tre interessanti riletture: Waitin’ For A Superman dei Flaming Lips, Love Vigilantes dei New Order e la più nota Such Great Heights dei Postal Service.

Molti di questi episodi erano già reperibili sulla Rete, ma la Sub Pop ha deciso ora di donargli una veste ufficiale in doppio cd, così da accontentare sia chi se li fosse persi sia i nostalgici “feticisti” del supporto fisico. Le luci in sala si stanno spegnendo: inizia Around The Well.

9 Maggio 2009
Leggi tutto
Precedente
J Dilla – Dillanthology 2 – Dilla’s remixes for various artists J Dilla – Dillanthology 2 – Dilla’s remixes for various artists
Successivo
Piers Faccini – Two Grains of Sand Piers Faccini – Two Grains of Sand

album

artista

Altre notizie suggerite