• Dic
    01
    2012

Album

Charity Press

Add to Flipboard Magazine.

Una prolificità imbarazzante e una altrettanto straordinaria qualità media garantita. Il tutto in free download. Questi in due parole i Klippa Kloppa, il collettivo casertano guidato da Prete Criminale e Dino Draghen già ampiamente – ma mai abbastanza – magnificato su queste pagine, nel loro oramai più che decennale armeggiare pop/sperimentale a doppia mandata ‘ncòppa alla musica italiana indipendente, anzi proprio autarchica. Poche parole qui giusto per dare le coordinate di un nuovo bellissimo lavoro, uscito l’8 novembre per la loro Charity Press (come a dire: autoproduzione, do it yourself e zappiana cheepnis), uno dei loro più rigorosi ed eleganti, fin dalla evocativa copertina disegnata da Daniela (In)Stabile.

Siren sono 9 tracce strumentali tutte nebulose di tastiere, oscillazioni e pulsazioni che uniscono cardiaco e siderale, tra Kraut, electro e ambient elettronica ma analogica. Un lavoro lineare, luminoso, aristocratico, ma immediatamente godibile, notevole nella sua interezza ma di cui dobbiamo lodare particolarmente la dance anni Novanta di Union, la terza traccia, il dub funk minimale di Loving God, la sette, e la solenne zampogna venusiana di Life, l’ultimo pezzo. La musica dei Klippa Kloppa è un diamante neanche poi tanto grezzo. La sfida è riuscire sul serio a stare appresso a tutte le cose che sfornano.

10 Gennaio 2013
Leggi tutto
Precedente
Scott & Charlene’s Wedding – Para Vista Social Club Scott & Charlene’s Wedding – Para Vista Social Club
Successivo
Fausto Balbo – Login Fausto Balbo – Login

album

recensione

recensione

recensione

album

Klippa Kloppa 2000 – 2010

artista

Altre notizie suggerite