• Mar
    01
    2011

Album

Boring Machines

Add to Flipboard Magazine.

La novità più grossa è indubbiamente che Mamuthones non è più un solo-project, bensì una band al completo, anche se il progetto rimane appannaggio di Alessio Gastaldello. L’ingresso di Marco Fasolo(l’uomo dietro Jennifer Gentle e amico/collega di vecchia data) alla chitarra e della vecchia gloria Maurizio Boldrin alla batteria ne allarga, però, gli orizzonti e fornisce nuove ed interessanti vie di fuga.

Dal folk esoterico virato kosmische degli esordi ad una più varia e corposa interpretazione di un rock lisergico, ipnotico, posseduto e a tratti ossessivamente violento, il passo può sembrare breve ma il compierlo in maniera esauriente e soddisfacente è cosa per pochi.

Mamuthones vi riesce alla grande, giostrando con retaggio del passato – Ota Benga, Kash-o-Kashak o Ave Maria, (ri)prese da Sator o MJ74 concepito e registrato da Boldrin nel 1974 (!) – e spirito nuovo, dimostrando capacità sperimentali fuori dal comune nella rielaborazione del concetto stesso di musica psichedelica e aprendosi ad una nuova indagine interiore. Senza tagliare i ponti col passato o rimuovendo una parte del proprio essere (i liquidi passaggi dell’esplicativa A New Start, l’esoterismo witchy dell’opener The Call, gli stessi svolazzi raga di MJ74 stanno lì a conservare la propria memoria, il proprio passato fatto di atmosfere esoteriche e lande di suono nero-pece); quanto spingendo piuttosto sull’acceleratore ritmico. Incendiando quelle lande angosciose e oscure che ne hanno da sempre contraddistinto l’operato, aprendosi a forme più umane (bestiali) e materiche, carnali e tangibili, pagane e ataviche, come nei fragorosi tour de force ritmico-ossessivi di The First Born o Ota Benga.

Mamuthones svela l’ennesimo suo volto travisato dalle maschere folkloriche sarde e offre a noi poveri mortali il picco più alto della sua pur eccellente produzione.

1 Marzo 2011
Leggi tutto
Precedente
Laradura – Senza fine Laradura – Senza fine
Successivo
Wagon Christ – Toomorrow Wagon Christ – Toomorrow

album

artista

Altre notizie suggerite