Arlo Parks. Still da "Green Eyes" (2020). Regia: Louis Bhose

L’adolescenza di Arlo Parks nel videoclip di “Green Eyes”

Green Eyes è il nuovo singolo di Arlo Parks che anticipa l’uscita del suo album di debutto Collapsed in Sunbeams (29 gennaio 2021 via Transgressive). A detta della cantautrice di South London, il disco rappresenta una serie di ritratti intimi che riguardano la sua adolescenza e le persone che l’hanno influenzataA conferma di tale descrizione c’è proprio il brano e il periodo a cui si riferisce, ovvero quando ascoltava «solo musica emo» e si era presa una cotta per una ragazza del suo corso di spagnolo.

Questa è una canzone che parla della scoperta di sé, dell’auto-accettazione e dell’adolescenza. Dovrebbe sollevare e confortare coloro che stanno affrontando un momento difficile.
Arlo Parks

Diretto da Louis Bhose, il videoclip di Green Eyes coglie l’intimità e il racconto/messaggio della canzone. Inizialmente vediamo il profilo di Parks che guarda verso una porta posta in mezzo a un prato: il “varco” dà accesso ad una serie di quadretti simbolici che mettono in scena le varie fasi della sua adolescenza. Al termine, come una presa di coscienza, troviamo il profilo di una ragazza, il soggetto/oggetto del brano.

Su SA potete vedere anche il videoclip di un’altro singolo presente nell’album, Black Dog.