The Shins, still dal videoclip di “The Great Divide” (2020)

The Shins tornano tra futurismo e nostalgia con “The Great Divide”

A due anni da The Worm’s Heart gli Shins tornano con il singolo The Great Divide e un relativo videoclip diretto da Paul Trillo. Il pezzo, che esce per la label personale del frontman Aural Apothecary in tandem con Monotone Records, è stato stato co-scritto da James Mercer assieme Jon Sortland e Yuuki Matthews.

È un misto di futurismo e nostalgia. Abbiamo usato di tutto, dai synth vintage agli iPhone, dal Ludwig kit degli anni ’60 alle 808. Il brano è un’epica che ha a che fare con nostalgia e amore in un mondo caduto a pezzi. Il nostro apporto di calore e sentimento in questi tempi difficili
James Mercer

Il clip, prodotto con l’ausilio delle CGI, è una ricognizione cosmico fantastica su mondi reali e immaginari, tra spettrali supermercati e paesaggi marziani.