Future Nights
Set
29
2017

Atom TM

Future Nights

The Bunker New York

Techno
Precedente
Motorpsycho – The Tower Motorpsycho - Motorpsycho – The Tower
Successivo
I Can Be a Clay Snapper Širom - I Can Be a Clay Snapper

Info

La serie di 12″ pubblicati dal leggendario club/hub newyorkese The Bunker si arricchisce di un nuovo contributo da parte di Uwe Schmidt, aka Atom™ (l’alias principale tra le decine utilizzate nella lunga carriera del tedesco residente da tempo in Cile). Nel 2014 per i tipi della label era già uscito il 12″ Ground Loop 1. I tre precisi pezzi (Future Nights, tre-minuti-tre di spirito impenitentemente Nineties; Acidsexmagic, sei-minuti-sei di calde linee 303 che ricordano le scorribande di iMixChemistry, nove-minuti-nove di cavalcata ipnotechno) contenuti nella nuova release confermano la sensibilità da DJ di Schmidt, rabdomante nel trovare e inseguire filoni acidi di indubbia presa sui dancefloor. La presenza di tracce vocali aumenta il tasso di divertimento e personalità.

 

 

di Alessandro Pogliani

Widget

Altre notizie suggerite