Animated Violence Mild
Ago
16
2019

Blanck Mass

Animated Violence Mild

Sacred Bones

IndustrialTechno
array(0) { }
  • Intro
  • Death Drop
  • House vs. House
  • Hush Money
  • Love Is A Parasite
  • Creature/West Fuqua
  • No Dice
  • Wings Of Hate
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente
Otun Jhon Montoya - Otun
Successivo
Sleeping Unique Regular Citizen - Sleeping Unique

Info

Animated Violence Mild è il quarto album di Blanck Mass, in uscita il 16 agosto 2019 su Sacred Bones a due anni di distanza dal precedente World Eater, quest’ultimo recensito da Stefano Pifferi.

Registrato nel 2018 nello studio del producer – metà dei Fuck Buttons – a Edimburgo, il disco vuole fare una riflessione sugli effetti del consumismo: «In questa religione postindustriale e post-illuministica di noi stessi, abbiamo creato il serpente del consumismo, che ora si attorciglia su di noi. Ci seduce con la nostra stessa esca mentre tradiamo gli istinti migliori della nostra natura e il futuro del nostro mondo. Ci stiamo cacciando da soli fuori dal nostro giardino. Ci avveleniamo sull’orlo di un sonno senza fine […] Questo è probabilmente il disco più conciso che abbia mai scritto. Avendo lavorato intensamente per tutta la mia carriera tra drammaturgia, narrativa e “melodie contro ogni pronostico”, queste tracce sono certamente le più dirette e oneste, con un livello di articolazione mai raggiunto prima», afferma Benjamin John Power nella nota stampa.

Di seguito l’ascolto delle prime due tracce estratte, House vs. House e No Dice.

di Daniele Rigoli

Widget

Altre notizie suggerite