Cate Le Bon – Reward
Mag
24
2019

Cate Le Bon

Cate Le Bon – Reward

Kemado

CantautoriArt
Precedente
Downer Edn Low Life - Downer Edn
Successivo
Duff McKagan – Tenderness Duff McKagan - Duff McKagan – Tenderness

Info

A distanza di un anno dall’album collaborativo con Tim Presley a nome Drinks, Cate Le Bon torna in veste solista per dare un seguito al valido Crab Day, disco che ne sublimava la vena stilistica tra art-rock, post-punk e psichedelia. Concepito, proprio come la recente e barrettiana prova di Presley Have to Feed Larry’s Hawk, durante un anno vissuto in perfetta solitudine in una pacifica cittadina britannica del Lake District (Staveley) tra artigianato (si è dilettata nel costruire tavoli e sedie in legno) e lunghe suite notturne al piano (un vecchio Meers), il disco è stato co-prodotto da Samur Khouja e Josiah Steinbrick (entrambi residenti a Los Angeles) e vede la presenza di Stella Mozgawa delle Warpaint e del gallese H.Hawkine (che ha già collaborato con lei in passato).

«La gente sente la parola reward (ovvero ricompensa) e pensa che sia una cosa positiva – scrive Cate nella nota stampa – per me è invece una parola piuttosto sinistra, dipende dalla relazione tra colui che dà e colui che riceve. Penso sia molto rappresentativa dei tempi in cui viviamo, in cui le parole vengono usate a mo’ di slogan e il loro significato sta lentamente sfumando». Il disco viene anticipato da Daylight Matters, brano che richiama il canto soave della sua Love Is Not Love e mostra un elegante songwriting folk sui binari di una batteria elettronica, tra sobrie note al piano e colorati ricami di tastiera e chitarra elettrica. È un brano che, come suggerisce il titolo, richiama l’importanza della luce del giorno, per stemperare magari la mancanza della persona amata («Love you, I love you, I love you, I love you / But you’re not here / Love you, I love you, I love you, I love you / But you’ve gone»).

Cate Le Bon si esibirà al Primavera Sound 2019 nella giornata del 28 maggio 2019. Nel momento in cui vi scriviamo (21 marzo) nessuna data italiana è in programma.

di Edoardo Bridda

Widget

Altre notizie suggerite