Birth
mar
18
2016

Dardust

Birth

INRI

ElettronicaClassicaSperimentale
array(0) { }
  • The Wolf
  • A Morgun (Tomorrow)
  • The Never Ending Road
  • Birth
  • Bardaginn (The Battle)
  • Don't Skip (Beautiful Things Always...
  • Take The Crown feat. Bloody Beetroo...
  • Slow Is The New Loud
  • GranFinale
  • Næturflug (Night Flight)
  •  
  •  
Precedente
The Boatman’s Call Nick Cave & The Bad Seeds - The Boatman’s Call
Successivo
Dj Rashad, AAVV, Afterlife DJ Rashad - Dj Rashad, AAVV, Afterlife

Info

Birth è l’album di Dardust in uscita il 18 marzo 2016 via INRI e secondo episodio della trilogia, il cui filo conduttore è un viaggio sonoro che, percorrendo l’asse geografico-musicale Berlino-Reykjavic-Londra, porta l’ascoltatore alla scoperta dei differenti suoni che caratterizzando le tre città.

Successore di 7, il disco è stato infatti registrato nei Sundlaugin Studio a Reykjavík, prodotto ed arrangiato dallo stesso Dario Faini e Vanni Casagrande. Come riporta la press relase, «Birth mette in risalto ed estremizza le due anime di Dardust, quella neoclassica e quella elettronica». Ad anticiparlo, il brano The Wolf accompagnato da un videoclip condiviso per lo streaming a gennaio 2016.

di Daniele Rigoli

Altre notizie suggerite