Album

Godblesscomputers

Godblesscomputers – The Island

4 Dicembre 2020 elettronica
Array

A distanza di tre anni da Solchi, Lorenzo Nada in arte Godblesscomputers torna con The Island, disco pubblicato da La Tempesta International il 4 dicembre 2020, prodotto dallo stesso producer e missato da Diego “Detox” Faggiani presso lo Menounolab Studio di Bologna.

Il disco ha una genesi lunga e stratificata. Dopo un primo abbozzo fatto di getto in seguito all’ultimo tour, mi sono chiuso in studio senza rinunciare alle collaborazioni e ai veri e propri featuring. Grazie alla voce di Jennifer dei Technoir, Pacific Sound ci trasporta immediatamente a latitudini diverse, avvicinandosi a quell’isola dei sogni che finalmente si manifesta ai nostri occhi. Glenn Astro e Montoya contribuiscono alle produzioni di due tracce, rispettivamente Rocks e Echoes. Il vibrafono di Pasquale Mirra in Lions ci dà il benvenuto mentre attraversiamo la fitta jungla tropicale. Gli arpeggi e i bassi di Giulio Abatangelo, già membro della band in tour e musicista in Solchi, sono la bussola per le nostre esplorazioni. La copertina stessa nasconde un enigma, come fosse un miraggio o un’illusione: lo scenario cambia a seconda del punto di vista e lascia il dubbio fino alla fine su cosa sia reale
Lorenzo Nada

Mescolando basi e spezzati Hip Hop e screziature / campionamenti di vecchi vinili, a morbidi ed avvolgenti downtempo da isola deserta, Lorenzo Nada confeziona 30 minuti di downtempo escapista, molto 90s, fatto di tinture jazz da cartolina, psichedelia patinata e balearici buddabarismi. Glenn Astro e Montoya gli ospiti, rispettivamente nella rilassata funky house di Rocks e nelle sincopate fughe africane di Pillow.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota

I più ascoltati