Album

John Frusciante

John Frusciante – Maya

23 Ottobre 2020 breakbeat elettronica jungledrumnbass

A qualche mese di distanza da She Smiles Because She Presses The Button, pubblicato come Trickfinger (recensione di Luca Roncoroni), John Frusciante torna con un nuovo album solista ma firmandolo stavolta – ben sei anni dopo Enclosure – con nome e cognome. In uscita il 23 ottobre 2020 sulla Timesig di Venetian Snares, la nuova prova discografica del Red Hot Chilli Peppers, Maya, è dedicata alla gatta dell’artista statunitense, venuta a mancare di recente, e si spinge su territori tipicamente anni ’90, prima metà soprattutto, fatti di jungle e breakbeat hardcore vecchia maniera, due dei generi preferiti da Frusciante, spesso in prima fila nelle migliori serate drum’n’bass di Los Angeles. La prima traccia disponibile per l’ascolto è Amethblowl.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Brand E
  • 2 Usbrup Pensul
  • 3 Flying
  • 4 Pleasure Explanation
  • 5 Blind Aim
  • 6 Reach Out
  • 7 Amethblowl
  • 8 Zillion
  • 9 Anja Motherless

I più ascoltati