Album

Lee Gamble

In Paraventral Scale

1 Febbraio 2019 ambient elettronica jungledrumnbass
Array

A distanza di un anno abbondante da Mnestic Pressure ovvero l’album che ha segnato sia il suo esordio sulla Hyperdub sia la sua svolta “hyper-concrete”, Lee Gamble torna sull’etichetta di Kode9 per non uno ma ben tre lavori che sostanzialmente continueranno l’indagine «sull’influenza subliminale che la società contemporanea esercita su di noi».

La trilogia di EP si completerà nell’album Flush Real Pharynx anch’esso in uscita nel 2019; avrà la forma di un “sonic documentary” con i tre episodi ad esplorare altrettanti stadi di un concetto che il producer definisce “Semioblitz”, ovvero «l’aggressivo attacco di stimoli sonori e visivi prodotto dalle città contemporanee e dagli spazi virtuali». Ad anticiparlo, Many Gods, Many Angels, traccia conclusiva in una scaletta composta da sette brani che portano titoli suggestivi come Fata Morgana, Moscow e BMW Shuanghuan X5.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Fata Morgana
  • 2 Folding
  • 3 Moscow
  • 4 BMW Shuanghuan X5
  • 5 Chant
  • 6 In The Wreck Room
  • 7 Many Gods, Many Angels

I più ascoltati