Feeling
Mar
02
2018
Precedente
A Safe Place Arvioux - A Safe Place
Successivo
Time Out of Mind Bob Dylan - Time Out of Mind

Info

In uscita il 2 marzo 2018, Feeling è l’EP d’esordio del duo formato da Jenny Hval e dall’artista norvegese Håvard Volden. Il disco non è che l’ultima tappa di una collaborazione di lunga data tra i due musicisti in passato attivi anche nei Nude on Sand (ricordiamo l’album omonimo del 2012). Nella nota stampa leggiamo di una Hval stanca sia dell’idea di improvvisazione «come di qualcosa che debba documentare la vera essenza di una live performance», sia del pop come qualcosa che «debba rappresentare ciò che sei». In sostanza, prosegue, la nota, «i due si sono gettati nel caos compositivo creando lunghe suite fatte di synth analogici, spezzoni di spettacoli radiofonici, dell’intimità e della luce nella musica di Robert Ashley ma anche avvalendosi delle più moderne tecnologie contemporanee». Lo scopo era dunque quello di creare «musica trasparente e aperta, in grado di considerare e ripensare i propri stessi percorsi. Il suono di qualcuno in grado far cambiar loro idea».

Inteso come un “12” in due parti”, il lavoro presenta due tracce: Accept (scritta originariamente da Volden nel 2014 per un suo progetto solista e tre anni più tardi rivista con l’aggiunta della parte vocale della Hval) e Drive, una traccia che Jenny ha suonato live più volte nel corso degli anni e che i due hanno infine completato in studio.

Ad anticiparlo un trailer che presenta il progetto, con gli stessi protagonisti a introdurlo. Su SA invece è possibile leggere la recensione di Blood Bitch, ultimo lavoro in studio di Jenny Hval uscito nel 2016. Lost Girls fa riferimento a un omonimo romanzo illustrato scritto da Alan Moore con i disegni di Melinda Gebbie.

di Edoardo Bridda

Widget

Altre notizie suggerite