Migration Stories
Apr
03
2019

M Ward

Migration Stories

ANTI-

Folk
Precedente
ECCO2K – E ECCO2K - ECCO2K – E
Successivo
Apocalypse Lounge Apocalypse Lounge - Apocalypse Lounge

Info

In uscita il 3 aprile 2020 su -Anti l’album del folksinger (anche metà di She & Him e parte dei Monsters of Folk) M Ward. Intitolato Migration Stories, il disco esce a due anni dall’autoprodotto What A Wondeerful Industry e a quattro da More Rain pubblicato da Merge (recensito da Stefano Solventi).

Per il suo decimo album, lo scrittore, produttore e musicista è stato nel Quebec, Canada, per lavorare con Tim Kingsbury e Richard Reed Parry, membri degli Arcade Fire, il produttore/fonico Craig Silvey (Arcade Fire, Arctic Monkeys, Florence and the Machine) e Teddy Impakt. Assieme, negli studi di Montreal degli Arcade Fire, il folksinger amico di Howe Gelb e il team di musicisti/produttori hanno registrato un canzoniere ispirato alle storie dei migranti, storie catturate dai giornali, dai notiziari televisivi, oltre che dai racconti personali di amici e dalla stessa famiglia Ward.

Ad anticiparlo, il lead single Migration Of Souls, la storia di un ricongiungimento che supera gli ostacoli spazio-temporali, un classico arioso, intimo, brano folk del Nostro eseguito al chiaro di luna e imbastito su un riff di chitarra acustica registrata in presa diretta (e ben in evidenza nel mix) avvolto da un seducente gioco di voci e cori.

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite