Snail Mail – Lush
Giu
08
2018

Snail Mail

Snail Mail – Lush

Matador

Rock
Precedente
Arisen My Senses Remixes Björk - Arisen My Senses Remixes
Successivo
Pray For The Wicked Panic! at the Disco - Pray For The Wicked

Info

In uscita l’8 giugno 2018 via Matador, Lush è l’album della indie rocker Lindsey Jordan, in arte Snail Mail. Il disco segue a distanza di due anni la pubblicazione del debutto assoluto Habit, EP pubblicato sulla label dei Priests Sister Polygon e trainato dal discreto successo racimolato dal singolo Thinning, che è valso all’allora sedicenne paragoni con Girlpool ma soprattutto con lo storytelling di Waxahatchee.

Prodotto da Jake Aron (già al lavoro con Grizzly Bear e Solange), il disco della giovane songwriter originaria di Baltimore viene anticipato da Pristine, lead single e biglietto da visita di un disco che si preannuncia autobiografico, liberamente ispirato ai 90s (Lush sarà un omaggio alle Lush?) e in sostanza impostato su un essenziale mix di chitarrismo funzionale a graffi e carezze, e testi (post)adolescenziali che parlano di primi amori («And if you do find someone better, I’ll still see you in everything», si canta nella sopracitata Pristine) e solitudine dalla prospettiva della giovane-ma-adulta della situazione. A quella canzone segue Heat Wave, accompagnata  anche da un videoclip diretto da Brandon Herman e Let’s Find An Out (16 maggio).

di Edoardo Bridda

Widget

Altre notizie suggerite