From Gas to Solid / You Are My Friend
Ott
26
2018

Soap&Skin

From Gas to Solid / You Are My Friend

Play It Again Sam

Indie
Precedente
The White Bird Aléxein Mégas - The White Bird
Successivo
Mothe EP Kilo Kish - Mothe EP

Info

From Gas to Solid / You Are My Friend è il terzo album della compositrice austriaca Soap&Skin disponibile dal 26 ottobre 2018, a ben sei anni di distanza dal precedente Narrow. Il fatto che non abbia pubblicato nulla da Narrow, potrebbe dipendere da un semplice sentimento: «La mia musica è così personale, proviene dall’esperienza della vita, quindi ho sempre saputo di non essere il tipo di persona che pubblica un album ogni anno – ammette – ho bisogno di accumulare esperienze e crescere».

Nel frattempo Anja Plaschg è diventata mamma e si tiene artisticamente impegnata componendo e performando colonne sonore per film e spettacoli teatrali. L’ultimo è il film Sicilian Ghost Story, che include una versione del brano Italy, nominato per un premio prestigioso ai David Di Donatello quest’anno, come miglior canzone originale. La musicista austriaca ha inoltre pubblicato l’EP Sugarbread nel 2013, mentre nel 2015 ha coverizzato il brano Mawal Jamar di Omar Souleyman. Recentemente si è esibita con l’Andre de Ridders Stargaze ensamble (con Anna Calvi e Laeticia Sadier) rendendo omaggio a Blackstar di David Bowie.

L’album è anticipato proprio dal singolo Italy, disponibile per l’ascolto di seguito e di cui trovate anche un videoclip ufficiale (congiuntamente a quello di (This Is) Water), dal brano Heal e Surrounded. A proposito di quest’ultima canzone la songwriter ha dichiarato: «Ho scritto le parti principali di questa canzone dodici anni fa e le ho suonate spesso dal vivo in una versione al piano, ma non riuscivo mai a raggiungere le note più alte con la mia voce e sentivo sempre di non essere pronta, non ci ero ancora arrivata, non sapevo come mai. Ma si tratta del desiderio collettivo, essere circondata e consumata dal segreto. Si tratta di schemi bloccati che vengono liberati nella consapevolezza, ed è proprio ciò di cui tratta From Gas to Solid / you are my friend».

di Davide Cantire

Altre notizie suggerite