Taylor Swift – Folklore
Lug
24
2020

Taylor Swift

Taylor Swift – Folklore

Autoprodotto

Pop
Precedente
Soft Power Maria Minerva - Soft Power
Successivo
Kylie Minogue – DISCO Kylie Minogue - Kylie Minogue – DISCO

Info

Annunciato qualche ore prima e pubblicato il 24 luglio 2020, Folklore è l’album della quarantena di Taylor Swift. Successore di Lover del 2019, il disco, come suggerisce il titolo, si assesta su mood intimisti pur non perdendo la caratteristica prosa (in questo caso più che mai) bedroom pop della cantante. «Molti dei piani che avevo fatto per quest’estate sono saltati – scrive la cantante in una nota – ma c’è qualcosa che non avevo pianificato ed è effettivamente accaduto, il mio ottavo album, Folklore. Il disco è stato composto in isolamento ma si è avvalso della collaborazione di alcuni miei eroi musicali».

A produrlo ci sono due autori e produttori che di tradizioni americane bianche se ne intendono, e sono Aaron Dessner (co-autore e produttore di 11 delle 16 canzoni) e Justin Vernon / Bon Iver (che ha scritto con la Swift exile). Ma la lista non finisce certo qui: a collaborare al disco anche altri amici e bandmate di National e Bon Iver, quali Bryan Devendorf e Bryce Dessner, Ben Lanz, Thomas Bartlett (Doveman), Rob Moose (yMusic, Bon Iver), Josh Kaufman (Bonny Light Horseman), Clarice Jensen (ACME, yMusic), Jason Treuting (So Percussion), James McAlister, JT Bates, Kyle Resnick (The National, Beirut) e Yuki Numata Resnick. Anche il sodale della Swift, Jack Antonoff, non poteva mancare, e di fatti lei lo nomina nella nota come «membro della famiglia» a questo punto. Ad occuparsi delle faccende più tecniche, troviamo infine Laura Sisk e Jon Low.

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite