Imploding the Mirage
Mag
29
2020

The Killers

Imploding the Mirage

Island

RockIndieWavePost-punk
Precedente
Sixteen Oceans Four Tet - Sixteen Oceans
Successivo
Farewell To All We Know Matt Elliott - Farewell To All We Know

Info

Imploding the Mirage è il sesto album in studio dei Killers, disponibile dal 29 maggio 2020 a data da destinarsi (via Island) a tre anni di distanza dal precedente Wonderful Wonderful (2017).

L’album segna un cambio di passo per la band di Brandon Flowers, che stavolta ha scelto di affidarsi alla produzione di Shawn Everett e di Jonathan Rado dei Foxygen, quest’ultimo già dietro le recenti uscite di Beach Fossils, Whitney e di una Weyes Blood che tra l’altro compare anche tra i guest del disco. Oltre a quella della cantautrice, reduce dal suo ultimo, bellissimo, Titanic Rising, troviamo anche le collaborazioni di Lindsey Buckingham (Caution), di Adam Granduciel dei War on Drugs, di Blake Mills e Lucius.

Ad anticiparlo il singolo Caution, con la collaborazione del succitato Buckingham, e Fire In Bone, la cui condivisione coincide con il posticipo della release del disco. Il 25 aprile la formazione, ridotta a duo, ha eseguito una versione acustica di un terzo estratto dal disco, la ballata strappalacrime Blowback.

di Davide Cantire

Widget

Altre notizie suggerite