Van Weezer
Mag
15
2020

Weezer

Van Weezer

Atlantic Records

PopRock
Precedente
I Made A Place Bonnie “Prince” Billy - I Made A Place
Successivo
Oncle Jazz Men I Trust - Oncle Jazz

Info

In uscita il 15 maggio 2020, Van Weezer è il nuovo album dei Weezer e, come è desumibile dal titolo (che richiama i Van Halen) e dal riff con il quale attacca il primo singolo (The End of the Game), sarà un disco artatamente emo tanto citazionista (ancora gli ’80 ma anche i ’90) quanto ottimista («I know that you would crank this song / Air-guitaring with your headphones on»).

«L’album segna il nostro ritorno ai chitarroni – afferma Rivers Cuomo a Entertainment Weekly – Ci siamo accorti che quando eseguivamo dal vivo Beverly Hills la gente impazziva per quel solo che ci facevamo in mezzo. Così abbiamo pensato che l’audience fosse di nuovo pronta per qualcosa di potente».

L’ispirazione per il nuovo album arriva dalle radici musicali metal della band, rimarca il comunicato stampa ufficiale. Già i Weezer e il metal: il frontman è un grande fan dei KISS, Brian Bell adora i Black Sabbath, PatWilson ama Van Halen e i Rush e Scott Shriner è da sempre fan degli Slayer e dei Metallica. L’ultima volta che l’hard rock è entrato nella musica della band è stato nel 2002 con l’album Maladroit. Van Weezer – e son sempre parole del comunicato – eleva ai massimi livelli il suono di quell’album, anche grazie alla produzione di Suzy Shinn.

Nel widget trovate l’ascolto di The End of the Game (nella pagina dedicata il relativo videoclip …con la nuova mascotte della band), mentre su SA potete recuperare dettagli e recensioni degli album della discografia della band, compresi quelli relativi all’ultimo album (Black Album).

di Edoardo Bridda

Altre notizie suggerite