Ariana Grande (US)

Biografia

D’origini per metà siciliane e per metà abruzzesi, Ariana Grande è una pop star, classe 1993, venuta fuori dal mondo televisivo dell’emittente Nickelodeon. La sua fama è infatti legata principalmente al personaggio Cat Valentine della serie Victorious, che ha interpretato a partire da marzo 2010. Grande successo, inoltre, riscuote presso il pubblico giovane con il doppiaggio della principessa Diàspora nel cartone animato Winx Club.

Come alcune star televisive prima di lei (Spears, Timberlake, Hudgens, ecc…), Ariana esprime sul web la passione per la musica e pubblica periodicamente cover di artisti da lei amati, quali Mariah Carey e Whitney Houston. La passione diventa un vero e proprio disco nel 2013, quando esce il primo lavoro di inediti, a cui la Grande ha lavorato per 3 anni. Si tratta di Yours Truly, pubblicato il 2 settembre 2013 per Republic Records, che in pochissimo tempo riscuote enorme successo, facendo affermare la piccola pop star in un circuito se possibile ancora più vasto. Yours Truly entra immediatamente nella Top 10 di Billboard Hot 100, diventa disco di platino negli USA e d’oro in Australia, infiammando schiere di mini fan sognanti.

In occasione delle festività natalizie del 2013, la Grande inventa un divertente escamotage: ogni martedì, a partire dal 19 novembre, pubblica una cover a tema natalizio. Nasce così l’EP di cover Christmas Kisses, che, uscito il 17 dicembre 2013, debutta nella Holiday Hot 100.

Il 25 agosto 2014, dopo un’estate che l’ha vista protagonista dei palinsesti radiofonici con Problem (feat. Iggy Azalea) e Break Free (feat. Zedd), esce ufficialmente My Everything, secondo album della pop star della Florida. Il disco è un lavoro più ambizioso del precedente, che sottolinea diverse aperture al mondo R&B e hip hop più sofisticato. Recensito su queste pagine, sembra che il difetto più grande di My Everything sia «il disordine sostanziale degli elementi, sciorinati senza soluzione di continuità, nel tentativo, intelligente ma goffo, di far convivere David Guetta (beh sì, c’è anche lui da qualche parte), gli One Direction (suonano il piano in Just A Little Bit Of Your Heart) con l’attitudine propria della popstar della Florida, fatta di curiosità (altrimenti non si spiegherebbero alcune scelte azzeccate) e di tanto, troppo servilismo nei confronti della bella voce».

Leggi tutto

Altre notizie suggerite