Boots

Boots è il nome d’arte di Jordy Asher, dj e producer attivo nella scena East Coast dal 2012. Dopo aver collaborato con BlondsYoung Circles, Blond FuzzStonefox, nel 2013 è scritturato da Jay Z per la sua etichetta Roc Nation. Quando esce l’album omonimo di Beyoncé, nel dicembre del 2013, Boots è un artista quasi sconosciuto, ma il suo contributo alla produzione del disco è fondamentale. Nell’unica intervista concessa finora (a Pitchfork), Boots non dice come Beyoncé sia arrivata in possesso del suo demo o menziona qualsiasi evento della sua vita precedente alla pubblicazione di Beyoncé. Racconta però di come abbia fatto ascoltare alla popstar del Texas una canzone scritta al piano dal suo Iphone e di come lei sia rimasta impressionata dal talento visionario del ragazzo. La canzone sarebbe diventata Haunted.

Nel febbraio 2013, Beyoncé pubblica sulla propria pagina il sito ufficiale di Boots, che contiene l’inedito Dust, primo estratto dal primo album solista di Asher. L’11 marzo 2014 Boots pubblica altre due canzoni, Howl e la Autumn (Lude 1) con il feat. di Kelela. Il 6 maggio esce ufficialmente WinterSpringSummerFall, il primo mixtape di Boots che vanta feat. di Beyoncé, Shlohmo, Sia Furler, Nicki Minaj, Jeremih, Margot.

L’album è in streaming tramite il nostro widget soundcloud reperibile presso la scheda album relativa.

Amazon
Discografia
News
Articoli