Cristina Donà (IT)

Biografia

Cantautrice classe ’67 da Rho, Cristina Donà esordisce nel 1997 con Tregua, album – prodotto da Manuel Agnelli – che unisce estro viscerale folk blues ed attitudine arty supportati da una voce inconfondibile per timbro ed espressività. Fin dal sophomore Nido, del 1999, si rende protagonista di una svolta più raffinata, che non a caso vede tra i collaboratori Robert Wyatt nientemeno. La produzione sarà regolare negli anni (su tutti La quinta stagione del 2007, prodotto da Peter Walsh) definendo un cantautorato intenso e conturbante disposto a coniugare suggestioni jazz, vibrazioni psichedeliche e contagi elettronici. Numerose ed eterogenee le collaborazioni messe a segno negli anni, da Davey Ray Moore a Ginevra Di Marco, da Sarah Jane Morris a Marco Paolini.

Il 23 settembre 2014, giorno del suo quarantasettesimo compleanno, pubblica l’ottavo album Così vicini “alzando di un’altra tacca l’asticella della maturazione”, si evidenzia in sede di recensione “consegnandoci un lavoro raffinato e inquietante, nostalgico e intenso, sul filo tra cantautorato, pop orchestrale, psichedelia, postpunk e fregole jazzy”.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite