Iggy Azalea (US)

Biografia

Iggy Azalea, vero nome Amelia Amethyst Kelly, classe 1990, nasce a Mullumbimy, Australia, trasferendosi negli U.S.A. all’età di sedici anni, precisamente Miami, poi Houston, quindi Atlanta.  Nel 2011, lancia il video virale Pu$$y e raggiunge il successo. Segue Ignorant Art, il primo mixtape nato con l’intento di “suscitare domande nella gente e ridefinire vecchie idee“, scaletta che ospita anche il rapper west-coast YG, altro classe ’90, prossimo ad entrare nel giro Def Jam.

Nel 2012, la rivista XXL la inserisce nella lista annuale dei migliori dieci volti nuovi (“Top 10 Freshman”) e diviene la prima rapper donna, e non americana, ad esservi inserita. Lo stesso anno, l’agenzia di moda Wilhelmina Models la mette sotto contratto. Dopo l’EP Glory, distribuito dalla Grand Hustle Records, e un secondo mixtape, TrapGold, prodotto interamente da 1st Down del team FKi. Inizia a delinearsi The New Classic, debutto discografico di cui Azalea si propone per la produzione esecutiva.

Nel 2013, la rapper firma per Island Def Jam e Mercury Records. Il 21 Aprile 2014 viene rilasciato The New Classic. A produrlo 1st Down, Diplo, Steve Aoki, Flosstradamus, The Invisible Men e The Messengers. A precederlo, il singolo Work, seguito da Bounce, Change Your Life (con il feat di T.I.) e Fancy (con feat. di Charli XCX). Il 27 aprile 2014 viene pubblicato il singolo Problem, in collaborazione con Ariana Grande.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite