Rachele Bastreghi (IT)

Biografia

Componente storica della formazione toscana Baustelle, Rachele Bastreghi, nata a Montepulciano nel 15 luglio 1977, è da sempre la voce mascolina al femminile della band oltre che un tassello fondamentale nel mosaico delle sue trame citazioniste anni ’70. Dopo vent’anni di militanza nella formazione di Francesco Bianconi e alcune collaborazioni (Egokid, Le luci della centrale elettrica, per citarne alcune), la cantante inaugura la carriera solista prima a con un EP di sei brani (quattro inediti e due cover) e poi con l’album solista Marie, disco che viene anticipato, a dicembre 2014, dal brano Mon petit ami du passé.

L’esordio, il cui titolo fa riferimento alla fiction RAI Questo nostro amore 70 dove la cantante ha fatto un cameo interpretando un’omonima musicista, prosegue lungo le linee stilistiche intraprese con i Baustelle, ovvero quelle di un raffinato pop d’autore ispirato da icone italiane come Patty Pravo, Milva, Nada e Mina e un tocco di decadente e raffinato retrò. La produzione affidata a Giovanni Ferrario (John Parish, Pj Harvey), e a collaboratori quali Sergio Carnevale (Bluvertigo), Fabio Rondanini (Afterhours, Calibro 35), Marco Carusino (I Cosi) cesella, infine, un esordio solido sia da un punto di vista produttivo e interpretativo. Presente in scaletta anche Cominciava Così, una rivisitazione di un brano degli Equipe 84.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite