Solange (US)

Biografia

Sorella della più famosa Beyoncè, Solange Knowles è uno casi major indie del 2012 grazie all’EP True, pubblicato per Terrible Records e prodotto da Dev Haynes (Blood Orange, Lightspeed Champion). La sua carriera discografica inizia però dieci anni prima su etichette major. A sedici anni, pubblica l’album Solo Star (2001), successivamente si dedica al songwriting per conto delle ex-Destiny Child Kelly Rowland, Michelle Williams e la stessa Beyoncè. Del 2008 è, invece, Sol-Angel and the Hadley St. Dreams, lavoro che raggiunge il nono posto nella classifica di Billboard 200 e declina il pop dell’esordio su una black music più vintagista di chiara, e dichiarata, matrice Motown. L’eppì True (2012) segna l’ennesima svolta che questa volta si tinge di sonorità 80s r’n’b. Il suo terzo album, A Seat at the Table (2014), è quello della consacrazione internazionale, un lungo concept sulla riappropriazione identitaria, sull’indipendenza, sul dolore e sulla lotta, dedicato principalmente alle donne di colore, ma allargato per sineddoche a tutta l’America che soffre e si ribella, scriviamo in sede di recensione. Il seguito, When I Get Home, che arriva ben un lustro più avanti nel tempo, è un disco che destruttura ancor di più la forma canzone. Se nel precedente mancavano i singoli ma i confini del r’n’b venivano rispettati mentre la nuova prova, parallelamente a Blonde di Frank Ocean, procede per fluidità e mood avvalendosi di una buona dose di sulfureo jazz (in particolare nella variante spiritual), sempre con stile e classe da vendere.

Leggi tutto

Altre notizie suggerite