Björk. Per il vestito indossato in “The Gate” impiegate 870 ore di lavoro

Ci sono volute 870 ore per preparare il vestito indossato da Björk nel recente videoclip The Gate, realizzato dal direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele. Sono state impiegate – si legge in un tweet del marchio di moda in cui vengono mostrate le fasi di lavorazione – 550 ore per il vestito, composto da materiale iridescente in PVC e abbellito con perle e cristalli, e 320 per il ricamo. Il costume presenta pieghe che riflettono la luce e creano un effetto arcobaleno cangiante e continuo.

Il filmato, curato da Alessandro Michele, Andrew Thomas Huang e James Merry, anticipa Utopia, il nuovo album della cantautrice islandese in uscita a novembre. «The Gate – secondo Huang – è una dichiarazione di speranza cantata da una donna rinata come un tutto luminoso». L’album, invece, come ha dichiarato l’artista, è da intendersi come opposto rispetto a Vulnicura. Incentrato sull’amore, il lavoro ne indagherà sia gli aspetti spirituali e “ambientali” («…sarà incentrato sulla riscoperta dell’amore ma in una chiave di lettura prettamente spirituale ed utile a migliorare il mondo che ci circonda»), sia quelli più materiali e “totali” («E’ il disco dei nuovi incontri… …E’ il mio “Tinder album” e parla dell’essere innamorati… …e trascorrere del tempo con una persona che ti piace ad ogni livello è ovviamente utopia… …è quando il sogno diventa realtà»).

 

18 Settembre 2017 di Luigi Lupo
Leggi tutto
Precedente
“2048: Nowhere to Run” è il secondo corto che anticipa gli eventi di “Blade Runner 2049” “2048: Nowhere to Run” è il secondo corto che anticipa gli eventi di “Blade Runner 2049”
Successivo
Morrissey. In streaming il nuovo singolo “Spent the Day In Bed” Morrissey. In streaming il nuovo singolo “Spent the Day In Bed”

artista

album

Altre notizie suggerite