Cahiers du Cinéma stila la celebre Top 10 dei migliori film del 2016

Dopo aver premiato l’Italia nel 2015 con "Mia madre" di Nanni Moretti, Cahiers du Cinéma, storica rivista specializzata francese fondata nel 1951 da André Bazin, torna anche quest’anno con la sua celebre Top 10.

Dopo aver premiato l’Italia nel 2015 con Mia madre di Nanni Moretti, Cahiers du Cinéma, storica rivista cinematografica francese fondata nel 1951 da André Bazin, torna anche quest’anno con la sua celebre Top 10. Non tutte le pellicole presenti sono uscite nelle nostre sale, essendo state presentate finora solamente nei circuiti festivalieri, soprattutto a Cannes, come accaduto per Toni Erdmann di Maren Ade, Elle di Paul Verhoeven o The Neon Demon di Nicolas Winding Refn.

10. Le Bois dont les rêves sont faits di Claire Simon
9. Carol di Todd Haynes
8. La Loi de la jungle di Antonin Peretjatko
7. Rester vertical di Alain Guiraudie
6. Julieta di Pedro Almodóvar
5. Ma Loute di Bruno Dumont
4. Aquarius di Kleber Mendonça Filho
3. The Neon Demon di Nicolas Winding Refn
2. Elle di Paul Verhoeven
1. Toni Erdmann di Maren Ade

Tracklist