Elezioni USA: Eddie Vedder (Pearl Jam) su Instagram per spiegare come funziona il voto per posta

Eddie Vedder (Pearl Jam) dà una lezione via social per insegnare il voto via posta.

Eddie Vedder è sbarcato su Instagram, e non per vanità ma per una buona causa: insegnare alle persone come votare per posta in occasione delle prossime elezioni presidenziali USA previste per il 3 novembre.

Nel suo primo post pubblicato, il leader dei Pearl Jam, accanto a una sua foto con in testa un berretto e in mano una tazza da tè, ha preannunciato i suoi proponimenti: «Spero che stiate tutti bene, in questo periodo così particolare. Io? Io sto per diventare POSTALE!».

Nei successivi 7 messaggi, quindi, ha mostrato il procedimento per votare – appunto – a mezzo posta. «Ecco com’è semplice, sicuro e affidabile votare per posta», ha scritto il frontman. «Queste foto risalgono allo scorso luglio, quando mi preparavo a votare a Seattle per le primarie all’inizio di agosto. Riguardo a questa cosa così importante per la nostra democrazia e per far sentire le vostre voci, niente di più facile e, cosa più importante vista la pandemia globale in corso, niente di più SICURO».

I post sono quindi proseguiti via via con i vari passi da seguire. Dapprima Vedder ha mostrato la guida ufficiale per gli elettori a cui attenersi:

Poi ha mostrato come apporre sulla scheda il segno relativo alla propria scelta:

Come ripiegare la scheda:

View this post on Instagram

This end up.. Foolproof!   Whomever is attempting to make this process unclear or ripe for fraud should not be trusted. In Pearl Jam we had to request Absentee Ballots going back to 1992 cause we were always away from home touring. Now the state of Washington has been doing across the board Vote by Mail for over a decade. M.I.T. did a major comprehensive study of Mail in Ballots in the U.S. covering the last twenty years.  Hundreds of millions of votes.  They found the percentage of false or forged ballots to be .00006 percent. Please, let’s not be confused by the rhetoric being used by certain folks who apparently want less people to vote. Or would rather that you risk your own health and the safety of others when you could be using this tested, tried and true method that’s worked for years.

A post shared by Eddie Vedder (@eddievedder) on

La firma:

Il francobollo (che non serve):

E infine lo sticker (anche in versione digitale da condividere sui propri profili social) per far sapere che si è votato:

Tracklist